Truppe USA in Polonia fino al 2015 perchè “la Russia intimidisce i vicini”

generale-Ben-Hodges

 

25 nov 2014 – Le truppe Usa resteranno in Polonia e nei Paesi baltici fino a fine 2015 “come deterrenza contro l’aggressione russa”, secondo un comandante delle forze Usa in Europa. “Ci saranno forze dell’esercito Usa qui in Lituania, ma anche in Estonia, Lettonia e Polonia finche’ servira’ come deterrenza da un’aggressione russa” ha detto il generale Ben Hodges, comandante per l’Europa dell’esercito Usa. “Abbiamo programmato turni fino al prossimo anno. Ci sono unita’ designate che proseguiranno il compito” detto ai giornalisti nella capitale lituana Vilnius.

Washington ha inviato circa 600 soldati ad aprile nelle ex repubbliche sovietiche del Baltico e in Polonia, ex Paese del Patto di Varsavia, in risposta alle tensioni con la Russia sull’Ucraina. Anche gli alleati Nato europei hanno schierato centinaia di soldati per esercizi militari nei mesi scorsi. L’alleanza ha anche rafforzato la sua presenza aeronautica nella regione. Hodges ha detto che la Nato deve conservare la sua unita’ in un momento in cui la Russia sta “tentando di intimidire” i suoi vicini con esercizi militari e frequenti violazioni del loro spazi aerei. “la disciplina, l’unita’ delle nazioni sono molto importanti ora, cosi’ che un piccolo incidente non possa condurre a qualcosa che non avrebbe dovuto accadere” ha detto il generale.

La Nato accusa Mosca di aver inviato i suoi soldati a combattere a fianco dei ribelli dell’Est Ucraina. La Russia nega la partecipazione ai combattimenti ma fornisce apertamente ai separatisti filorussi appoggio politico e rifornimenti non letali. (fonte Afp)



   

 

 

2 Commenti per “Truppe USA in Polonia fino al 2015 perchè “la Russia intimidisce i vicini””

  1. Ma intimidire cosa? La Russia, si sta soltando proteggendo dalla distruzione che UE ha portato negli altri Stati…ed è evidente, vedere: Grecia, Spagna, Italia..la Germania che fa finta di star bene e invece è la pecora nera..

  2. La nato accusa Mosca di sostenere i ribelli filorussi, invece la primavera ucraina l’ha sostenuta e la sostiene mio nonno, vero Generale Hodges ?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -