Padova: saranno sgomberate tutte le case occupate illegalmente da extracomunitari

casa-occupata

 

22 nov 2014 – Nel pomeriggio di ieri l’assessore alla sicurezza del Comune di Padova, Maurizio Saia, con alcuni agenti di Polizia Locale, ha effettuato un sopralluogo nell’area di via Gramsci e presso la villetta sita al civico 8, oggetto di ripetute occupazioni abusive da parte di extracomunitari. Nell’occasione, ha incontrato alcuni residenti e raccolto informazioni su quanto accade nella zona.

“Esiste un piano di recupero dell’area di via Gramsci, che riguarda anche i capannoni abbandonati, utilizzati abusivamente come alloggio da extracomunitari di origine magrebina. La crisi immobiliare non aiuta, ma – precisa Maurizio Saia, assessore alla sicurezza – sara’ comunque possibile procedere, da parte di proprietari, all’abbattimento dei vecchi edifici, con la promessa, da parte del Comune, del mantenimento della cubatura esistente.

L’obiettivo e’ uno solo – chiarisce l’assessore, a proposito dell’immobile di via Gramsci 8 – creare un coordinamento fra Polizia Locale e Forze dell’Ordine, per mappare e, successivamente, sgomberare tutte le abitazioni occupate illegalmente da extracomunitari. Lunedi’ prossimo scendera’ in campo una task force: si comincia con l’Arcella, dove saranno spostati cinquanta uomini e la’ rimarranno finché il quartiere non sara’ ripulito. Da quando mi sono insediato, replico quotidianamente un appello ai cittadini: dateci segnalazione di eventuali disagi, situazioni di degrado e anomalie. Il territorio non si controlla solo con gli agenti, ma anche con la partecipazione attiva dei residenti. Dobbiamo far sentire a chi e’ qui per delinquere il fiato addosso”. asca



   

 

 

2 Commenti per “Padova: saranno sgomberate tutte le case occupate illegalmente da extracomunitari”

  1. Sarebbe un gran cosa !

  2. Dal cartello esposto in foto, non solo entrano illegalemente nel suolo ITALIANO, ma hanno la faccia tosta di pretendere di essere in regola….cose da matti!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -