Case occupate da nordafricani, vietata la manifestazione di Forza Nuova

casa-occupata

 

Verona, 21 nov 2014 – La Questura di Verona ha deciso di vietare la preannunciata manifestazione di protesta del movimento politico Forza Nuova, programmata per domani 22 novembre nel Comune di Nogara, contro l’occupazione abusiva di due alloggi comunali da parte di altrettante famiglie nordafricane.

L’appuntamento dei forzanovisti era previsto per le ore 17 con ritrovo in piazza Berlinguer ma lo stop della Questura e’ sopraggiunto a seguito dei toni di con cui tale azione di protesta e’ stata propagandata, ovvero sia attraverso il social network facebook sia dalle dichiarazioni riportate sulla stampa locale dal coordinatore per il Nord Italia dello stesso movimento, il quale ha rimarcato l’intervento con propri militanti nei confronti degli occupanti abusivi degli alloggi comunali.

Al fine di evitare che una tranquilla cittadina come Nogara possa trasformarsi in un terreno di scontro tra opposti estremismi, il Questore di Verona ha vietato qualsiasi contro-iniziativa organizzata da associazioni ascrivibili agli ambienti della sinistra antagonista.

Il “grave e fondato rischio” per la sicurezza e incolumita’ pubblica, che e’ alla base della negata autorizzazione da parte della Questura, trova riscontro anche in un episodio avvenuto la sera di mercoledi’ 19 novembre scorso a Bussolengo, dove il presidio di Forza Nuova contro la presenza di profughi e’ degenerato in un blocco stradale che ha interessato vari luoghi.

 



   

 

 

1 Commento per “Case occupate da nordafricani, vietata la manifestazione di Forza Nuova”

  1. Ovviamente fosse stata un manifestazione di ultrasinistri o di extracomunitari, guai a vietarla !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -