Civitella: furto sventato dai cittadini, 3 Rom arrestati

arresto-carabinieri

 

19 nov -Civitella Casanova (Pescara) – Tre persone sono state arrestate dai carabinieri dopo un furto sventato dai cittadini a Civitella Casanova (Pescara). L’arresto e’ stato eseguito dai militari della stazione di Civitella Casanova, in collaborazione con i militari delle compagnie di Penne e Pescara, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Pescara nei confronti di tre rom domiciliati a Pescara

I fatti di cui i tre sono accusati sono avvenuti alla fine del mese di settembre quando i tre si sono introdotti in un’abitazione di Civitella Casanova per rubare ma il sopraggiungere di alcuni vicini di casa li ha messi in fuga. I testimoni hanno allertato sia la proprietaria di casa che i carabinieri e la segnalazione dell’auto usata dal terzetto per allontanarsi si e’ rivelata determinante nelle indagini per arrivare all’identificazione dei rom arrestati oggi. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -