Siria: i ribelli “moderati” abbandonano Obama, leader fuggito in Turchia

ribelli-siriani

 

18 nov. – L’Esercito libero siriano (Els), i cosiddetti ribelli moderati su cui gli Stati Uniti e la colazione internazionale anti Isis hanno deciso di puntare per stabilizzare la Siria, hanno abbandonato Aleppo, la seconda maggiore citta’ della Siria, ritirando il suo contingente forte di 14 mila uomini dalla citta’.

Lo riferiscono fonti turche, secondo le quali il leader dell’Esercito libero, Jamal Marouf, e’ fuggito in Turchia. “E’ ospitato e protetto dallo Stato turco”, affermano le fonti, spiegando che Marouf sarebbe fuggito nelle ultime due settimane. Secondo le stesse fonti, l’Fsa avrebbe perso il controllo sul posto di confine di Bab al Hawa a seguito della fuga di Marouf. (AGI) .

Obama: 500 mln di dollari di aiuti ai ribelli siriani

Obama chiede al Congresso altri 500 mln di $ per i ribelli siriani

Siria: Patto di non belligeranza tra Isis e i ribelli moderati amici di Obama

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -