G20, accuse di Obama alla Russia. Putin minaccia di lasciare il vertice

putin-G20-Australia

 

15 nov. – In seguito dalle polemiche sulla crisi ucraina anche al G20 di Brisbane in Australia Vladimir Putin avrebbe deciso di anticipare ad oggi il rientro a Mosca, rinunciando alla sessione finale del summit in programma domani. E’ quanto riferisce una fonte della delegazione russa sottolineando il disappunto dell’inquilino del Cremlino per come i principali leader riuniti a Brisbane, a partire da Barack Obama, lo abbiano messo alle strette, per non dire insultato

Poco prima Barack Obama aveva rivendicato che gli Stati Uniti, come sola superpotenza mondiale, guidano l’opposizione della comunita’ internazionale “all’aggressione russa contro l’Ucraina che rappresenta una minaccia al mondo, come abbiamo visto nello sconvolgente abbattimento dell’MH17 (il volo della Malaysia Airlines con 298 persone a bordo precipitato il 17 luglio scorso sui cieli dell’Ucraina orieetale)”. Accusa sostenuta senza prove, che invece conducono alla responsabilità ucraina con la conplicità USA.

Obama ha anche sottolineato che Washington “guida anche la lotta contro ebola in Africa occidentale”.

Angela Merkel aveva denunciato che “l’attuale situazione” in Ucraina “e’ del tutto insoddisfacente”, aggiungendo che “al momento l’aggiunta di altre personalita’ russe” alla lista di quelle gia’ colpite da sanzioni Ue “e’ sull’agenda” dell’incontro di lunedi a Bruxelles.

[dividers style=”2″]

UPDATE

Il presidente russo Putin non ha intenzione di lasciare in anticipo il vertice G20 a Brisbane.
Lo dichia il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, smentendo notizie di agenzia sulla partenza anticipata di Putin, per via delle polemiche sulla crisi ucraina sollevate dai leader occidentali durante il vertice australiano. “Il G20 si conclude domani, Putin partira’ quando i lavori saranno terminati”, ha detto Peskov alla radio Kommersant. “Quello che scrive Reuters e’ sbagliato di sanzioni si discute in modo ampio e attivo in tutti gli incontri bilaterali, ma nessuno mette pressioni”.

 

 



   

 

 

1 Commento per “G20, accuse di Obama alla Russia. Putin minaccia di lasciare il vertice”

  1. Superpotenza, con le pezze al culo!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -