Guardia giurata perde il lavoro e s’impicca in garage

suicidioNAPOLI, 11 NOV – Ancora un dramma della disperazione e della mancanza di lavoro. In mobilità da otto mesi, un ex guardia giurata di 55 anni, Aniello D’Auria, si è impiccato nel garage di casa. Il corpo dell’uomo, che prestava servizio all’ospedale civile di Gragnano (Napoli), e’ stato ritrovato questa mattina privo di vita nel box della sua abitazione a Castellammare di Stabia.

Lascia la moglie e tre figli. La perdita del posto di lavoro e lo shock subito durante la rapina del suo portavalori qualche mese prima, sembra abbiano provocato in lui una forma depressiva. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -