Moncalieri: Rumeno da’ fuoco alla casa e muore nell’esplosione

incendioTorino, 10 nov – Un rumeno di 45 anni ha perso la vita dopo aver intenzionalmente dato fuoco all’abitazione in cui lui e la famiglia vivevano a Moncalieri. Lo avrebbe fatto dopo un litigio: è uscito di casa, è tornato con una tanica di benzina e ha cosparso la casa, dando fuoco al liquido.

E’ stato investito in pieno dall’esplosione della bombola di gas. Ferite altre sei persone, una delle quali, un rumeno di 40 anni, in modo grave. Due bambine sono state ricoverate all’ospedale Regina Margherita di Torino. Feriti anche un uomo di 44 anni, un giovane di 21 e uno di 17 anni che sono ricoverati nel reparto Grandi ustionati del Cto di Torino: sono in coma farmacologico e in pericolo di vita.

Ricoverata presso lo stesso reparto anche una donna di 47 anni che non e’ in imminente pericolo. Le due bambine, di 10 e 13 anni, invece, si trovano al pronto soccorso dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino per contusioni multiple.

Secondo le prime informazioni, l’uomo, dopo aver litigato con la moglie, si e’ presentato a casa con una tanica di benzina e ha appiccato il fuoco all’appartamento. Il litigio sarebbe scaturito dall’annuncio della donna, trentaduenne, di volersi separare a causa delle ripetute violenze subite tra le mura domestiche. Sarebbe questa la causa scatenante del dramma a Moncalieri nel quale e’ rimasto ucciso un romeno.
La donna e’ quindi uscita di casa portando con se’ il figlio di sei anni. E’ a quel punto che l’uomo ha cosparso di liquido infiammabile la camera da letto, appiccando le fiamme e causando l’esplosione di una bombola del gas. L’uomo e’ morto tra le fiamme. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -