ISIS recluta circa 12mila seguaci nel nord ovest del Pakistan

Sunnat-Wai-Jamat2

Ahl-e-Sunnat Wai Jamat

 

8 NOV – Lo Stato islamico avrebbe reclutato circa 12 mila seguaci nel nord ovest del Pakistan secondo un rapporto segreto del governo provinciale del Baluchistan. Lo riferisce DawnNews.

Il reclutamento è avvenuto in particolare nei distretti tribali di Hangu e Kurram. “Abbiamo delle fonti abbastanza sicure – si legge – secondo le quali Daish (acronimo dell’Isis) avrebbe chiesto ad alcuni elementi del Lashkar-e-Jhangvi e del Ahl-e-Sunnat Wai Jamat di unirsi a loro per condurre la jihad in Pakistan”.

Intanto diciassette militanti islamici sono morti in scontri con l’esercito nel distretto tribale di Khyber, nel nord ovest del Pakistan. Lo riferisce oggi l’ufficio stampa militare Ispr. Da quanto è emerso, un gruppo di 50 o 60 insorti ha attaccato un posto di sicurezza ieri sera nell’area di Spin Qamar e ha ingaggiato una dura battaglia. I militari sono riusciti a respingere l’assalto e a causare la fuga dei militanti. Sul posto sono rimasti i corpi di 17 di loro.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -