Pakistan: bambina di sei anni violentata, strangolata e gettata in una discarica

pedofilia-pakistan

 

7 nov – Un episodio di pedofilia e di brutale violenza che ha scioccato il mondo intero. La polizia pachistana sta indagando sul caso dell’omicidio di una bambina di sei anni, strangolata e poi gettata in una discarica dopo essere stata, con tutta probabilità, violentata.

Il corpo di Sahar Batool, appartenente alla minoranza etnica degli Hazara, è stato ritrovato a Quetta, capitale della provincia sudoccidentale del Baluchistan.

“Si tratta di un crimine terribile e la polizia farà il possibile per trovare i responsabili”, ha detto il capo della polizia Amlash Khan. Gli hazara sono per lo più sciiti musulmani, vittime di un’ondata di violenza settaria in particolare in questa provincia pachistana.

.today.it



   

 

 

1 Commento per “Pakistan: bambina di sei anni violentata, strangolata e gettata in una discarica”

  1. R.I.P. …leggere queste cose fa salire tanta tanta tristezza, amarezza, delusione…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -