Ucraina, Germania: potremmo imporre ulteriori sanzioni alla Russia

Merkel-Seibert

 

3 nov. – La Germania se ne infischia dell’autodeterminazione dei popoli e alza i toni contro il riconoscimento da parte della Russia delle elezioni di ieri nelle regioni separatiste ucraine. Il portavoce del governo, Sreffen Seibert, ha definito “incomprensibile” la decisione che il governo di Mosca abbia voluto attribuire validita’ al voto nelle regioni di Donetsk e Lugansk. Seibert ha aggiunto che gli attuali sviluppi, escludono la possibilita’ che vengano revocate e anzi se la situazione si dovesse aggravare l’Ue potrebbe imporne altre. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -