Prodi: “Autodistruttive le sanzioni alla Russia, imposte dagli USA alla UE”

“Quando lavoravo all’allargamento, sapevo quando fermarmi per non interferire con gli interessi della Russia”

 

3 novembre  – Intervistata da Sophie Shevardnadze su Russia Today, l’ex primo ministro italiano e presidente della Commissione europea, Romano Prodi, ha commentato le sanzioni dell’Ue alla Russia. Con una crisi in Europa che diviene sempre più profonda e un tessuto sociale sempre più a rischio, Romano Prodi ha definito autodistruttive le sanzioni alla Russia.

Dopo aver ricordato che l’Ue non le avrebbe imposto senza una grande pressione degli Stati Uniti, l’ex primo ministro ha dichiarato che la Russia non può modernizzare senza l’Europa e questa non può vivere senza il gas di Mosca. “Quando da presidente della Commissione stavo lavorando per l’allargamento, sapevo quando fermarmi per non interferire con gli interessi della Russia”, ha poi precisato

Alla domanda sul futuro dell’euro, Prodi ha risposto: “L’UE non può continuare ad essere un’unione monetaria senza essere un’unione economica e politica. Ma la storia ci spingerà all’unione, perché la storia vuole l’euro”. Per storia, Prodi intende quell’élite finanziaria che l’euro l’ha imposto e difeso fino ad oggi, calpestando ogni principio di democrazia popolare, una volta vigente nei singoli paesi membri.

antiplomatico

prodi



   

 

 

1 Commento per “Prodi: “Autodistruttive le sanzioni alla Russia, imposte dagli USA alla UE””

  1. vanda bortolan

    Ma dobbiamo capire che non solo l’italia ha votato “questa schiavitù” ma il voto degli altri paese ha contribuito a metterci nelle mani di personaggi come i COMMISSARI parola che fa venire la pelle d’oca quando in passato questa parola era un dramma che tante persone hanno pagato a caro prezzo.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -