Immigrati, Scola: bisogna essere “buoni cittadini” aperti all’accoglienza

scola2 nov – Il citofono del centro Caritas di Greco – in questi giorni si sta parlando della possibilità dell’apertura di una mensa – è stato vandalizzato con della vernice verde.

“Bisogna che tutti insieme ci decidiamo a mettere prima il bene comune, dal momento che dobbiamo vivere insieme, anche con gli immigrati che arrivano”: e’ questo l’appello fatto dal cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano.

L’arcivescovo – che in mattinata aveva parlato del bisogno di “buoni cittadini” aperti al dialogo e all’accoglienza e in grado di “vincere le paure” – ha avvertito sui pericoli delle ideologie. “Quando strumentalizziamo un problema reale a degli scopi che non sono quelli del bene comune – ha spiegato – cadiamo nell’ideologia e non costruiamo”.

milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -