Roma: Gang multietnica rapina e stupra un portiere d’albergo

marino

 

1 nov.- Un uomo, portiere in un albergo della Capitale, e’ stato rapinato e costretto ad avere rapporti sessuali da quattro giovani che, individuati dalla polizia, sono stati denunciati per estorsione e violenza sessuale di gruppo.

Il fatto risale al 20 ottobre scorso quando alle tre di notte, 4 giovani hanno suonato al portone di un hotel in zona Esquilino e sono entrati. Il portiere attraverso le telecamere, ha visto il gruppo avvicinarsi all’ingresso e li ha fatti entrare. I quattro hanno iniziato a minacciarlo e a spintonarlo fino al ripostiglio, dove tre di questi si sono abbassati i pantaloni ed il quarto ha iniziato a riprendere la scena con il telefono cellulare. La vittima e’stata costretta a compiere atti sessuali verso due degli aggressori. La situazione e’ pero’ degenerata fino a quando il gruppo dei giovani ha iniziato a picchiare il portiere.

Successivamente i malviventi, dopo essersi rivestiti hanno costretto la vittima a consegnarli venti euro e hanno rubato l’incasso di circa 400 euro. Prima di lasciare l’Hotel, il gruppo ha minacciato la vittima dicendo che avrebbe messo le immagini sui social network nel caso avesse avvisato la polizia. L’uomo pero’, coraggiosamente, si e’ presentato negli uffici del Commissariato Esquilino ed ha denunciato quanto accaduto.

Grazie alla visione delle videocamere presente nell’hotel, gli investigatori del Commissariato sono riusciti a stabilire che due dei giovani erano dell’est Europa mentre gli altri due di nazionalita’ italiana e con chiaro accento romano.
Le indagini effettuate nei giorni seguenti hanno permesso di rintracciare tutti e quattro gli aggressori. Denunciati all’autorita’ giudiziaria, dovranno rispondere di estorsione e violenza sessuale di gruppo. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -