Napoli: tenta di opporsi a una rapina, accoltellato. Arrestati due 17enni

arresto

Napoli, 1 nov. – Ieri mattina alle 2, a Napoli, dopo essere uscito da un locale con un gruppo di amici, un 34enne, R.V., e’ stato ferito per aver reagito alla rapina di soldi, telefonini e borse, finendo in ospedale in prognosi riservata.
Questa mattina alle 6, poliziotti hanno arrestato due 17enni napoletani gravemente indiziati della tentata rapina con aggressione, e anche di un’altra avvenuta dopo soli 5 minuti. I due minorenni sono attualmente in stato di fermo. A uno dei due e’ contestato anche il tentato omicidio.

Una perquisizione nell’abitazione di uno dei due fermati ha permesso di sequestrare la felpa e i pantaloni, secondo quanto si apprende, ancora sporchi del sangue della vittima dell’aggressione. Ritrovata anche la pistola caduta ad uno dei rapinatori e poi dallo stesso recuperata. Il ferimento e’ avvenuto pero’ con un coltello, durante una colluttazione tra il 34enne e uno dei rapinatori; l’altro ha estratto il coltello e l’ha colpito alle spalle all’emitorace con 4 fendenti. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -