Razzismo: Marocchina aggredita da tunisini perchè fidanzata con un italiano. Parla Zaia

Razzismo anti-italiano. Immigrati tunisini si sono accaniti su una ragazza marocchina perché ha un fidanzato italiano.

 

Brutale aggressione alcune sere fa a Vicenza, nella zona di Campo Marzio: gli autori sono ancora liberi. Qui la drammatica testimonianza delle vittime, che dicono: se lo Stato non è in grado di proteggerci, lo faremo da soli.

Erano le 9 di sera e tutto è accaduto sotto gli occhi dei vicentini e della gente che passava.

zaia

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -