Napolitano contro la Russia: rispetti le regole e l’integrità dell’Ucraina

Kissinger-Napolitano

 

29 ottobre – “La Russia deve avere pieno rispetto dell’integrità territoriale e statuale e rispetto per la piena indipendenza di ogni Paese democratico come l’Ucraina. Serve uno sforzo comune per dare una soluzione politica e pacifica”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al Quirinale, dopo aver ricevuto in visita di Stato il Presidente della Repubblica di Polonia, Bronislaw Komorowski.

Kissinger e massoneria. Ecco i misteri di Napolitano

Il Capo dello Stato ha ricordato che “è un anno che abbiamo visto esplodere il problema della pressione della Russia sull’Ucraina”, sottolineando la “crisi dello sviluppo democratico in quel Paese” dove il prezzo pagato è rappresentato dalle “vittime che hanno caratterizzato gli scontri”.

“Un Paese come la Russia – ha concluso – deve avere coscienza di un suo ruolo costruttivo e rispettoso delle regole”.



   

 

 

4 Commenti per “Napolitano contro la Russia: rispetti le regole e l’integrità dell’Ucraina”

  1. Napolitano taccia !

  2. Sig. president. Perche’ non chiedi alla tua USA e ai tuoi partner euopei di smettere di interferire nei paesi del medio oriente. Perche’ no chiedi a loro di smettere di inviare armi e terroristi che stanno distrugggendo diversi paesi (Iraq, Libano, Siria, Egitto, Libia e altri) e stanno uccidendo brutalmente bambini e donne in questi paesi. Per favore cerchi di essere Serio e Leale e Rispettoso della intelligenza degli altrri. Sappi che anche noi abbiamo cervello e non una cassa vuota che la riempi tu e le vostre news CIA teleguidate con menzogne. Smettete di dire bugie e di addestrare I terroristi e portarli fin dentro le case dei civili con bombe e missile. Smettete di derubare risorse e vita della gente..
    Signor Presidente: Non vedi che la Tua USA ha basi military e truppe quasi in ogni angolo del mondo? Non vedi che si intromette nella vita degli altri e ne impone il tipo del regime e economia che deve avere? Non vedi che il paese piu’ dispotico e meno rispettoso della liberta’ di pensiero e di religion e’ l’arabia Saudita che voi NATO proteggete? Le chiedo una sola cosa dimostri di aver coraggio e cerchi di andare a Mrcca o Almedina in Arabia Saudita pubblicamente e non da ladro. Cerchi solo di avanzare una timida richiesta di costruire una piccolissima chiesa in qualsiasi punto in Arabia Sauditi. Credo che non ne sei capace ne tu ne nessuno dei politici e cardinali (Papa compreso).

  3. Infatti Putin ha rispettato la volontà popolare…L’UE? No!!!

  4. Quando anche l’America incomincera’ a rispettare l’integrita’ e l’indipendenza delle altre nazioni?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -