Vuole ripopolare la Calabria con gli immigrati, Falcomata’ eletto sindaco

Falcomata

 

27 ott. – Ha trentuno anni Giuseppe Falcomata’, nuovo sindaco di Reggio Calabria. Avvocato, ex capogruppo del Pd in consiglio comunale dopo una esperienza in consiglio circoscrizionale, eredita un Comune commissariato per mafia, con una situazione finanziaria disastrosa.

Questo è uno stralcio dal lungo e dettagliato articolo di strettoweb  sulle sconvolgenti esternazioni di Giuseppe Falcomatà fatte nel mese di agosto, da candidato a sindaco di Reggio Calabria per il centrosinistra.

I paesi dell’entroterra, soprattutto in provincia di Reggio come nel resto della Regione, sono spopolati, demograficamente tristi, con età media alta e scarso ricambio generazionale. Sono paesi che si desertificano insieme alle loro campagne. In una logica di cooperazione, due fragilità possono costituire una risorsa: la proposta va nella direzione dell’accoglienza diffusa dei migranti in zone che subiscono abbandono da parte della popolazione, così da trasformare l’attuale rete assistenziale e i relativi fondi, dalla debole efficacia, in capitale per lo sviluppo umano del nostro territorio, così che queste persone possano ripopolare i nostri paesi e riavviare attività lavorative all’interno di filiere di economia civile. L’idea è che l’accoglienza possa restituire fertilità e generatività alle nostre terre, essendo queste accoglienti per i migranti. Abbiamo non solo l’occasione di proporre un metodo di accoglienza diverso, più umano, nei confronti dei migranti ma anche di valorizzare quei centri che più degli altri subiscono la crisi e si spopolano e desertificano a causa delle opportunità sempre più ridotte (che invece miracolosamente si riprenderebbero con l’arrivo degli immigrati?, ndr), perdendo la propria identità e la propria storicità (e l’identità e la storicità del luogo sarebbero restituite dagli stranieri?, ndr) .

DELUSIONE CINQUESTELLE – Vincenzo Giordano, candidato dei Cinquestelle alla carica di sindaco di Reggio Calabria, ha raggiunto appena il 2,49% dei consensi e la sua lista non conquista seggi. E’ uno dei dati politici consegnati alla cronaca dalle elezioni comunali conclusesi con l’affermazione di Giuseppe Falcomata’. In riva allo Stretto, dunque, i grillini non hanno sfondato. Il loro candidato ha infatti riportato 2.381 voti.



   

 

 

2 Commenti per “Vuole ripopolare la Calabria con gli immigrati, Falcomata’ eletto sindaco”

  1. giovanni pancari

    vuole far nascere una nuova mafia con il peggio dei calabresi e degli africani !!!
    NON MI SEMBRA UN’IDEA …..PATRIOTTICA !!!!!!!

  2. populismo puro per non dire altro. Sappia che la calabria è la regione al mondo con il più ALTO PATRIMONIO ARCHEOLOGICO , invece di pensare a quelli che devono arrivare pensi a chi è andato via e chi ancora va via dei figli di Calabria. (Se ne è capace) se no si faccia da parte

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -