Sesso sadomaso con strumenti chirurgici, indagine su due medici

mediciPISA, 27 OTT – Due medici, un uomo ed una donna, “giocavano ai dottori” con pratiche sessuali sadomaso usando anche strumenti chirurgici. Ora, scrive Il Tirreno, è aperto un fascicolo della procura di Pisa per verificare eventuali reati.

Tutto è nato da una chiavetta Usb trovata in un camice in lavanderia: conteneva foto di pratiche sessuali con strumenti medici e di parti intime femminili con punti di sutura. I medici avrebbero spiegato che sono immagini dei loro momenti intimi senza altre persone coinvolte. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -