Nigeria: 30 ragazzi rapiti da islamisti Boko Haram nel nordest

boko

 

27 ott. – Trenta adolescenti sono stati rapiti nel nordest della Nigeria. Lo hanno riferito le autorita’ locali. Tra i ragazzi rapiti, probabilmente da Boko Haram, vi sono diverse undicenni. “I ribelli hanno portato via ragazzi e ragazze dala nostra regione”, ha detto Alhaji Shettima Maina, capo nel villaggio Mafa. “hanno preso tutti i tredicenni e tutte le ragazze che vanno dagli 11 anni in su. Negli ultimi due giorni sono stati rapiti trenta giovani“.

Un altro anziano del villaggio, Mallam Ashiekh Mustapha, ha confermato il sequestro, avvenuto a circa 50 chilometri dalla citta’ di Maiduguri, insieme alla notizie secondo cui almeno 17 persone sono rimaste uccise in un attacco portato a termine da Boko Haram vicino al villaggio di Ndongo. Ad aprile scorso il gurppo di estremisti islamisti si rese responsabile del rapimento i oltre 200 ragazze da Chibok, anche questa citta’ collocata nel nord-est del paese. Ed e’ del 23 ottobre scorso la notizia del sequestro di altre 60 ragazze nella regione di Adamawa, 40 di Waga Mangoro e 20 di Grata. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -