Francia: il partito di Marine Le Pen sospende consigliere convertito all’Islam

francia-convertito

 

25 ottobre – Il Front National, la formazione francese guidata da Marine Le Pen, ha sospeso un suo consigliere comunale, Maxence Buttey, che s’è convertito all’Islam, accusandolo di “proselitismo” per aver inviato ai quadri del partito un video sulla sua religione. Lo si è appreso oggi.

Buttey, consigliere municipale a Noisy-le-Grand, una località vicina a Parigi, è stato “sospeso provvisoriamente”, ha dichiarato il segretario locale dei Fn Jordan Bardella.
Bardella ha affermato che l’eletto “col suo comportamento ha superato un limite”. Secondo il funzionario del partito, “non è questione di religione, ma lui ha fatto apertamente proselistismo inviando un video in cui si vanta l’Islam. E’ uscito dalla sfera privata”.

Eletto a marzo scorso, il consigliere 22enne smentisce “fermamente” le accuse e sostiene di aver inviato il video per “spiegare” la sua conversione. Il video era indirizzato a “una decina” di quadri in uno scambio di email e parla di “miracoli scientifici”, alcuni dei quali predetti nel Corano.
(Fonte Afp)



   

 

 

4 Commenti per “Francia: il partito di Marine Le Pen sospende consigliere convertito all’Islam”

  1. Fatto bene !

  2. In Italia invece li fanno onorevoli e pure ministri

  3. GeertWilders4President

    Sospeso? che lo butti fuori invece.
    Non dimentichiamo che la taqiyya è una specialità islamica.

  4. GeertWilders4President

    “in uno scambio di email e parla di “miracoli scientifici”, alcuni dei quali predetti nel Corano.”

    Dicasi anche proseliterismo.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -