UE, Le Pen attacca la commissione Juncker: rapporti con le lobby, vergogna!

marine

 

24 OTT – “Vergogna alla Commissione”, ha attaccato la leader del Front National Marine Le Pen prima del voto sul nuovo gabinetto Jean-Claude Juncker. “Con lei il peggio sarà una certezza”, ha insistito la leader nazionalista chiudendo il suo intervento. Prima aveva attaccato la squadra di Juncker per i suoi rapporti con le lobby: “per il settore finanziario ha nominato lord Hill, lobbista per metà della sua carriera, per l’euro il lettone Dombrovskis che ha attuato un piano di austerità brutale, per l’energia lo spagnolo Arias Canete che ha fondato due società che lavorano nel petrolio e che sono ancora in mano alla sua famiglia”.

“Un minimo di decenza in politica, almeno con le lobby”, ha insistito Le Pen, molto critica anche per il mandato negoziale sul TTIP.



   

 

 

1 Commento per “UE, Le Pen attacca la commissione Juncker: rapporti con le lobby, vergogna!”

  1. Ma questi non si vergognano. Sono criminali in cravatta e camicia della peggior specie appogiati e manutenuti dai loro padroni a cui obbediscono come schiavi. Purtroppo per via democratico non se ne andranno (a meno che non si danno la staffetta con altri della stessa specie) visto che hanno comprato gionalisti e giornali e televisioni il cui compito principale e’ di fare
    il lavaggio di cervello con informazione criminale e fasulla

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -