Truffa all’Inps: Assegni sociali a stranieri non residenti, danno per 4,5 milioni

inps

 

23 ott.- Scoperta dalla Guardia di Finanza una truffa all’Inps costata all’erario ben 4,5 milioni di euro: 325 stranieri non residenti in Italia, tutti denunciati, hanno percepito sino ad oggi l’assegno sociale, quello che lo Stato versa agli over 65 in difficolta’ economiche. La truffa e’stata scoperta al termine di un’operazione coordinata dal Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie della Guardia di Finanza e che ha visto in azione i Comandi del Corpo di 75 provincie. Dal blocco delle erogazioni l’Inps potra’ avere un risparmio di circa 2 milioni di euro all’anno.

L’operazione e’ frutto della collaborazione fra la Guardia di Finanza e l’INPS, da qualche mese rafforzata con le firma di un apposito protocollo d’intesa. L’indagine e’ stata avviata da un’analisi dei dati relativi ai beneficiari dell’importo messo a disposizione dell’Inps. I controlli hanno riguardato la posizione di cittadini stranieri immigrati over 65,in particolari situazioni di disagio economico. L’assegno sociale, infatti, e’ uno strumento assistenziale, del valore di circa 450 euro mensili, che viene corrisposto ai cittadini italiani e agli stranieri stabilmente residenti Italia in possesso dei requisiti.

Le indagini hanno permesso di individuare 325 persone che percepivano il trattamento assistenziale, con accredito in conto corrente, pur avendo fatto ritorno ai loro paesi di origine, o essendosi assentati continuativamente oltre 30 giorni dal territorio nazionale senza alcuna comunicazione per la sospensione temporanea dell’assegno secondo quanto previsto dalla normativa vigente. Le 325 pesone sono state segnalate all’autorita’ giudiziaria ordinaria per i reati truffa o malversazione e alla magistratura contabile. Le irregolarita’ maggiori sono state riscontrate in Lombardia, Lazio, Campania, Toscana, Emilia Romagna e Liguria. In particolare: per la Lombardia il danno erariale e’ pari a 677.247 euro; Lazio, 663.578 euro; Campania, 395.366 euro; Toscana, 362.221 euro; Emilia Romagna, 319.162 euro; Liguria, 308.748 euro; Trentino Alto Adige, 292.097 euro.
(AGI) .



   

 

 

8 Commenti per “Truffa all’Inps: Assegni sociali a stranieri non residenti, danno per 4,5 milioni”

  1. governo ladro e analfabeta l’italiano si da fuoco x la fame noi stiamo chiudento tutti e tutta queste gentaglia evasi dalla sua terra sapendo che in italia trovano l’america €450,00 una fortuna negata a l’italiano
    al mese non li danno nemmeno a l’italiano che non anno avuto la fortuna di trovare l’avoro nella sua giovinezza e non li prendono di penzione grazie al nostro governo vampiro affamato di sangue umano italiano vergogna

  2. Basterebbe l’obbligo di ritirare personalmente la pensione con presentazione del passaporto…

  3. Quando è stata approvata la legge che prevede l’erogazione dell’assegno sociale agli extracomunitari over 65 residenti in Italia i nostri politici si sono domandati chi avrebbero indebitamente finanziato?
    Tanto non sono loro che pagano direttamente detraendo tali importi dai loro lauti compensi, ma siamo tutti noi cittadini onesti e lavoratori che versiamo fior di quattrini all’INPS per vederceli rubare in tale modo.
    A proposito tale legge è stata firmata da Treu attuale commissario straordinario dell’INPS.
    Siamo quindi sicuri che i nostri contributi saranno devoluti a chi non ha mai versato un solo cent nelle casse dell’INPS e noi cittadini italiani onesti saremo ridotti a chiedere l’elemosina per sopravvivere quando avremo l’età pensionabile pur avendo pagato fior fior di contributi.

    • la legge prevede che il nucleo famigliare non superi un reddito
      risieda stabilmente in Italia , se fa un mese di ferie non ha diritto all’assegno.

    • Non posso scrivere ciò’ che penso! Perché i nostri cari politici non salvaguardano gli italiani?

  4. Siamo allo sbando

  5. Miei cari suoceri di tunisia .Io due anni fa ho fatto
    La denuncia perche loro praticcamente stati
    Sempre in suo paese e qui prendevano la pensione…
    Fino adesso prendono!!!!

  6. Sarebbe da fare una Class action contro il governo che ha concesso queste pensioni a chi comunque non ne avrebbe diritto ….

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -