Uomo armato entra sparando nel parlamento canadese. Ucciso

Parliament on lockdown after shooting

 

22 ottobre  – Un uomo armato è entrato nel Parlamento canadese, ferendo un soldato che si trovava all’esterno dell’edificio. La sede del parlamento di Ottawa è stata poi circondata dai militari e sono stati avvertiti colpi d’arma da fuoco, almeno una ventina, all’interno. Un commando di soldati armati è stato dispiegato davanti all’ufficio del primo ministro Stephen Harper, che è riuscito a lasciare la sede e ora si troverebbe in un luogo sicuro. Ci sarebbe un ferito anche all’interno del Parlamento.

Alcuni testimoni hanno descritto l’uomo che poco dopo è stato localizzato e ucciso. Il sospetto potrebbe non avrebbe agito da solo.

Al momento le forze dell’ordine hanno appurato sia arrivato nella zona a bordo di un’automobile nera. All’esterno del National Memorial War vi era personale militare armato e, proprio con questo, sarebbe scaturito il conflitto a fuoco. Un soldato, hanno riferito le autorità, è stato ferito. La polizia avrebbe ritrovato poco distante dal luogo dell’aggressione un iPhone.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -