Legge di stabilità arrivata al Quirinale senza timbro della Ragioneria di Stato

napolitano-Padoan

 

21 ottobre – “A quanto si apprende dal Quirinale, che apprende dal Quirinale stesso, la presidenza della Repubblica avrebbe ricevuto in queste ore il disegno di Legge di Stabilità del governo Renzi, ma senza la necessaria bollinatura della Ragioneria generale dello Stato”.

Lo afferma il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, che prosegue: “Il tenore della grottesca nota diffusa dal Colle, e pubblicata sul suo sito, dimostra lo stato confusionale in cui versa la presidenza della Repubblica, che si affanna a dichiarare di aver ricevuto un testo, pur non avendolo di fatto avuto dal governo, in quanto non può considerarsi definitiva una versione del disegno di Legge di stabilità non certificata dai tecnici della Ragioneria”, sottolinea Brunetta, secondo il quale il testo “giunto sulla scrivania di Napolitano, pertanto, ha valore pari a zero”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -