La UE potrebbe aiutare l’Ucraina a saldare il debito con Gazprom

zaoralek

 

21 ott – La UE potrebbe stanziare per l’Ucraina i fondi che potrebbero essere utilizzati per saldare il debito con Gazprom.

Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri ceco Lubomír Zaorálek all’arrivo in Lussemburgo per prendere parte ad una riunione dei ministri degli Esteri UE, rispondendo alla domanda riguardo al sostegno di Praga al prestito di 2 miliardi di euro a breve termine richiesto da Kiev.

Ha sottolineato che i fondi dovrebbero essere trasferiti nelle casse dell’Ucraina solo con garanzie esplicite dell’attuazione di riforme, di lotta contro la corruzione e di tutte le altre condizioni imposte dalla UE; inoltre il tutto deve essere tenuto rigidamente sotto controllo.
La voce dellaRussia



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -