Kiev chiede alla UE 2 miliardi di euro per pagare il gas russo

renzi-poros2

 

21 ott 2014 – Kiev ha chiesto un prestito aggiuntivo all’Unione Europea di 2 miliardi di euro per pagare il gas russo. Lo ha reso noto la Commissione europea. La somma e’ quella reclamata dalla Russia entro la fine di ottobre per riprendere le forniture di gas, sospese dal mese di giugno. Questa richiesta “sara’ ora esaminata in consultazione con il Fondo monetario internazionale e le autorita’ ucraine” ha detto un portavoce della Commissione, Simon O’Connor, da Bruxelles dove si tiene la riunione UE-Ucraina-Russia per garantire il gas russo questo inverno all’Europa. Cgi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -