Report: “Specialist” di azienda biomedicale opera un paziente. Il caso finisce in procura

gabanelli20 ottobre – Un venditore di apparecchiature biomedicali (per conto dell’azienda Boston Scientific, fornitore dell’ospedale pubblico di Lecce) inserisce un elettrocatetere nel torace del paziente. Il cardiologo, dr. Michele Mezio Galluccio, è accanto al venditore e lo guarda operare. Questo è quanto trasmesso da Report, rai 3

La presenza nelle sale operatorie dei tecnici o come li chiamano, “specialist”, delle aziende che fabbricano pacemaker è richiesta addirittura dagli ospedali e dai medici da contratto, e questo per aiutare i medici durante l’impianto dei nuovi dispositivi. Ma in qualche caso più complicato, si andrebbe oltre.

Il dg della Asl di Lecce, Valdo Mellone, ha inviato una segnalazione alla procura della Repubblica dopo la puntata di ieri di ‘Report’  Lo afferma Rai 3 in una nota nella quale si spiega che Mellone ha avviato “un accertamento ispettivo interno volto a stabilire le circostanze e il personale presente, con verifica del loro operato effettivo”.

Dalle prime evidenze comunque risulta che l’intervento, ad alta delicatezza, è stato concluso con successo dal medico responsabile della procedura, già operatore di alta qualificazione e prudenza, oggi cessato dal servizio” scrive il direttore generale dell’Asl di Lecce. Si indaga anche per capire chi possa avere filmato quella operazione, violando la privacy.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -