Goldman Sachs non conosce crisi: utile del 3° trimestre +48%, 2,24 mld di dollari

goldman

 

16 ott 2014 – Profitti in rialzo del 48% e nettamente superiori alle stime per Goldman Sachs nel terzo trimestre. Il colosso bancario ha riportato un utile netto di 2,241 miliardi di dollari, 4,57 dollari per azione, contro 1,517 miliardi, 2,88 dollari per azione, dello stesso periodo dell’anno scorso e i 4,10 dollari del secondo trimestre. Gli analisti attendevano un utile di 3,21 dollari per azione. Il fatturato si e’ attestato a 8,387 miliardi di dollari, il 25% in piu’ rispetto ai 6,722 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso, ma l’8% in meno rispetto al secondo trimestre. Il dato e’ comunque superiore ai 7,82 miliardi attesi dagli analisti.

Da segnalare che la societa’ ha deciso di alzare il dividendo a 60 centesimi per azione. “La combinazione di condizioni economiche in miglioramento negli Stati Uniti e la solidita’ del franchise globale hanno sostenuto l’attivita’ in tutte le varie aree”, ha detto l’amministratore delegato Lloyd Blankfein.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -