Immigrazione, Frontex: i fondi messi a disposizione per Triton non bastano

sbarchi0

 

15 OTT – Otto Stati membri hanno messo a disposizione mezzi tecnici per l’operazione Triton di Frontex, ma il materiale non basta e il direttore esecutivo dell’agenzia Gil Arias lancia una nuova richiesta, sperando in “una maggiore partecipazione”. Disponibilità è arrivata da Finlandia, Spagna, Portogallo, Islanda, Olanda, Lettonia, Malta e Francia.

“Secondo il mandato di Frontex, il focus primario dell’operazione Triton sarà il pattugliamento delle frontiere, tuttavia voglio sottolineare che, in tutte le operazioni marittime, consideriamo il salvataggio delle vite un’assoluta priorità della nostra agenzia”, ha affermato Arias. Frontex aiuterà anche l’Italia nella raccolta di informazioni di intelligence sui network di trafficanti in Libia e altrove. Per questo motivo l’agenzia Ue invierà anche cinque team di debriefing.(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -