Immigrazione: operazione di polizia contro i trafficanti, proteste degli antirazzisti

Perseguire i trafficanti di esseri umani sarebbe razzismo

immigrazione

 

13 ott. – I paesi dell’area Schengen hanno lanciato oggi l’operazione “Mos Maiorum” contro l’immigrazione clandestina. Il giro di vite è previsto dal 13 al 26 ottobre e mira a “fermare i migranti illegali”, a “identificare” e “indebolire le organizzazioni criminali” dedite all’immigrazione clandestina, si legge nel documento adottato dal Consiglio dei ministri dell’Unione europea.

Gli immigrati irregolari saranno trasferiti nei loro paesi di provenienza se questi ultimi avranno firmato la convenzione di riammissione con l’Ue. In caso contrario, saranno trattenuti per un periodo variabile a seconda dei paesi, o lasciati in libertà con avviso di espulsione.

L’operazione è oggetto di critiche da parte delle organizzazioni “antirazziste” in difesa dei migranti. “Alimenta il fantasma di un’invasione criminale in Europa e utilizza Frontex (l’agenzia incaricata del coordinamento della sicurezza delle frontiere esterne dell’Ue, ndr) per condurre una politica discriminatoria e per violare i diritti dei migranti e dei rifugiati”, ha denunciato l’organizzazione “Frontex Exit”. tmnews

Immigrazione: parte un’operazione contro i trafficanti, la Kyenge chiede chiarimenti

Ma che succede? Che incredibilmente quattro eurodeputate Pd, invece di approvare l’operiazione contro i criminali trafficanti di esseri umani,  sembrano entrare nel panico e chiedono al Consiglio europeo di chiarire circa lo svolgimento di ‘Mos Maiorum’, l’operazione congiunta di polizia che avrà luogo dal 13 al 26 ottobre prossimi.

Costa, Kyenge, Schlein e Toia chiedono che il Parlamento Europeo riceva informazioni sulle procedure dell’operazione, con riferimento particolare alle modalità previste d’impiego delle banche dati Schengen e alle tutele assicurate ai diritti fondamentali dei cittadini di Paesi Terzi coinvolti. Il PD sempre preoccupato dei dirutti dei delinquenti!

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -