Danimarca: una legge per vietare il sesso con gli animali

cane

13 ott. – C’era davvero molto “piu’ marcio in Danimarca” di quanto avesse previsto William Shakespeare nell’Otello se il governo di Copenaghen ha pensato di dover presentare domani una proposta di legge che vieti senza alcuna eccezione il sesso con gli animali.

L’obiettivo e’ vietare che la Danimarca diventi il paradiso degli zoofili, che non sono gli amanti degli zoo, ma qualcosa di inconfessabile. Ed il rischio era fondatissimo: finora il sesso con animali e’ legale in Danimarca tranne nel caso in cui si fosse potuto provare che gli animali avessero sofferto nei ‘rapporti’. Una difficolta’ pratica: piuttosto difficile che la vittima degli abusi potesse sporgere querela.

Il ministro dell’Agricoltura Dan Jorgensen ha spiegato che il provvedimento allineera’ Copenaghen alle regole gia’ in vigore in Germania, Norvegia e Svezia: “Per questo ho proposto una modifica della legge che protegge gli animali vietando esplicitamente i rapporti sessuali con questi ultimi. Gli animali vanno trattati con rispetto e cura ed hanno diritto ad una proteziono speciale perche’ non possono dire no”, ha concluso il ministro.

Il Parlamento in precedenza si era rifiutato di votare un divieto totale di rapporti perche’ considerava l’attuale normativa sufficiente per proteggere da abusi sessuali non consensuali gli animali. Ora il governo vuole che i parlamentari escano allo scoperto e decidano come votare. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -