A volte ritornano. Antonio Di Pietro: “Mi candido a fare il sindaco di Milano”

dipietro

 

13 ottobre – Dopo mesi di assenza dalla scena politica italiana, torna a far parlare di sé Antonio Di Pietro: “Dopo l’uscita, senza astio, da Italia dei valori, non ho intenzione di andare in pensione, né come uomo né come politico e voglio dare un contributo sulle questioni che conosco. Milano non è cambiata dagli anni in cui ero in Procura. E quindi mi candido a fare il sindaco. Se ci fossi stato io, Frigerio, Greganti ed Enrico Maltauro li avrei riconosciuti. Avrei riconosciuto certi meccanismi e non si sarebbe arrivati in Procura”. Lo afferma Antonio Di Pietro in un’intervista al Corriere della Sera.

“Stimo Pisapia, al quale riconosco una simpatica semplicità. Ma in questo momento non serve un sindaco che sorride, serve un sindaco col pugno di ferro“, dice Di Pietro. “Dopo oltre vent’anni i problemi e anche le persone sono le stesse. Serve un archivio storico, qualcuno che conosca a fondo quel mondo politico ed economico che continua a lavorare, più o meno pubblicamente, e bisogna conoscere le esigenze dei milanesi”.

“Stiamo lavorando: mi candiderò con una lista civica e ci sono già persone che mi stanno dando la loro disponibilità a lavorare”, continua Di Pietro. Sulla possibilità di candidarsi con l’M5S, “il movimento per suo statuto candida persone che non hanno avuto precedenti in politica e quindi non voglio forzare questa scelta. Certo, si può parlare”.

E sulla sua partecipazione a eventuali primarie del centrosinistra dice: “A me un centrosinistra succube di Renzi non interessa. E comunque vorrei sapere prima per fare cosa e con quale programma: non faccio matrimoni a scatola chiusa”.

today.it



   

 

 

1 Commento per “A volte ritornano. Antonio Di Pietro: “Mi candido a fare il sindaco di Milano””

  1. Perchè vuol fare l’ennesima figuraccia?
    Quella con ingroia non è stata bastata? Senza dimenticare la scomparsa dell’italia dei valori.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -