Violenze No Tav: bombe carta all’aula bunker, carabiniere in ospedale

Condividi

 

notavTORINO, 9 OTT – Bombe carta ieri davanti al carcere delle Vallette, a Torino, all’ingresso dell’aula bunker che in questi giorni ospita i processi per le violenze dei No Tav in Val Susa. Una decina di antagonisti hanno dato vita a un fitto lancio di grossi petardi e bombe carta.

Una di queste è esplosa vicino a un carabiniere, in servizio di vigilanza, rimasto stordito dal botto. Soccorso dal personale del 118, è stato accompagnato per precauzione all’ospedale Maria Vittoria. Sull’episodio indaga la polizia.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -