Renzi utilizza altri 130 milioni di euro per favorire l’immigrazione clandestina

renzi-alfano

 

9 ottobre – “La maggioranza Pd e Ncd vuole copiare il governo tenendo all’oscuro i cittadini circa quello che la camera dei deputati vota. Avevamo chiesto la diretta di un’importante Tv generalista Rai in un orario consono per far sapere ai cittadini che Renzi e Alfano stanno utilizzando altri 130 milioni di euro per favorire l’immigrazione clandestina.

Ci è stato negato di poter far conoscere a tutti la verità e per questo stiamo battagliando in aula. Tutti devono sapere come l’esecutivo utilizza i soldi dei contribuenti. Invece che aiutare i cittadini del nostro paese che vivono il dramma della crisi Renzi destina altri 130 milioni di euro per clandestini”. Lo dichiara Massimiliano Fedriga, capogruppo della Lega Nord alla camera.

[dividers style=”2″]

“L’Ue sconfessa Alfano su Mare Nostrum, il rischio è che l’operazione sia ‘eterna’ e l’accoglienza continui a ricadere sulle nostre spalle. Il ministro, invece di scappare, venga in aula a riferire”. Dopo due giorni di ostruzionismo contro il decreto stadi, che “dirotta 130milioni di euro dalle espulsioni all’accoglienza”, il Carroccio – con il deputato Nicola Molteni – ha chiesto la presenza in aula del ministro dell’Inferno, richiesta ‘registrata’ dalla presidenza.

“La nuova operazione annunciata dall’Europa, Triton, non sostituirà Mare Nostrum, che continuerà a pesare in maniera insostenibile sulle tasche dei cittadini. E sembra che anche l’accoglienza continuerà ad essere a nostro carico. Le rassicurazioni di Alfano sono categoricamente smentite. Il ministro venga in aula a chiarire, non abbiamo alcuna intenzione di tenere in vita un’operazione sconsiderata, che ha alimentato l’invasione consegnandoci ai rischi sanitario e terroristico”.

Un ordine del giorno per l’immediato stop dell’operazione della Marina è stato bocciato in aula, nel corso della discussione generale. “È sempre più chiaro che il decreto stadi è un cavallo di Troia per tenere in vita Mare Nostrum. Alfano abbia il coraggio delle sue azioni: venga in aula e si assuma le sue responsabilità”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -