Gommone sbarca nel Salento, rintracciati 52 siriani

gommone

 

9 ott. – Uno sbarco di migranti e’ avvenuto nella tarda serata di ieri a Punta Meliso, nel territorio di Santa Maria di Leuca (Le). L’arrivo di un gommone che trasportava decine di persone e’ stato segnalato alle forze di polizia intorno alle 21,30 da un pescatore, che lo ha visto arrivare, guidato da uno scafista, far scendere gli occupanti e poi ripartire a tutta velocita’. Sul posto e’ intervenuta un’imbarcazione della Guardia costiera, mentre a terra sono scattate le ricerche da parte dei carabinieri e della guardia di finanza.

Gli immigrati sono stati rintracciati dopo qualche ora, a poca distanza dal luogo in cui e’ avvenuto lo sbarco. Si tratta di 51 uomini e un bambino, probabilmente di nazionalita’ siriana e sono in buone condizioni di salute. Sono stati tutti trasferiti nel centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per le procedure di identificazione.(AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -