Isis, Wikileaks: “Avevamo dato l’allarme da tempo con 3mila documenti diffusi”

wikileaaks2

 

8 ottobre – Prima che i media si accorgessero dell’Isis Wikileaks aveva già diffuso tremila documenti su di loro. L’organizzazione di Julian Assange denuncia i ritardi e la mancanza di una tempestiva attenzione dei media sulla pericolosità dello Stato Islamico. Wikileaks – sostengono i componenti – aveva già lanciato l’allarme. Per questo oggi le ‘talpe del web’ oggi hanno pubblicato un tweet con tanto di video.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -