Macellaio islamico: mi hanno rapinato l’incasso di 23mila euro, erano italiani

rapina

di Marco Aldighieri
PADOVA – In tre hanno rapinato la macelleria islamica “Halal Food Srl” di piazza De Gasperi 18. Domenica, alle 20.30, il gestore Muhammad Shafiq di 30 anni ha chiuso il negozio quando all’improvviso è stato avvicinato da un uomo con il coltello. «Ho chiuso la macelleria – ha raccontato ancora con la paura negli occhi – quando mi sono trovato davanti un uomo che mi ha minacciato con un coltello. Mi ha costretto a riaprire il negozio. Mi ha spinto all’interno e poi mi ha rubato il telefono cellulare, un iPhone 5S, e il borsello che avevo a tracolla con l’incasso di 23mila euro».

I rapinatori sapevano che la macelleria islamica aveva fatto degli ottimi incassi, come conseguenza della Pasqua islamica. Sono stati infatti vendute decine di capretti.

«Il bandito – ha ripreso il macellaio – mi ha chiuso dentro il negozio, si è portato via le chiavi ed è fuggito a bordo di un’auto di colore scura dove ad attenderlo c’erano due complici. Erano tutti italiani. Ho sentito parlare il rapinatore. Sono sicuro – ha sottolineato – che mi stavano osservando da almeno un paio di settimane. Vedevo sempre una macchina davanti alla mia macelleria con dentro delle persone. Sapevano a che ora avrei chiuso e che l’incasso era buono». ilgazzettino.it/NORDEST/PADOVA



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -