Ansar al Sharia, appello ai jihadisti nordafricani: unirsi all’ISIS

Ansar-al-Sharia

 

6 OTT – Il leader della formazione jihadista tunisina Ansar al Sharia, Abou Iyadh, dalla latitanza ha lanciato un appello al capo di al Qaida nel Maghreb islamico, l’emiro Abdelmalek Droukdel, affinchè, insieme, si alleino con lo Stato Islamico di Abou Bakr Al-Baghdadi. In particolare, Iyadh, in un appello rilanciato dai siti vicini agli jihadisti nordafricani, chiede a Droukdel di unire le forze per “sottomettersi” agli ordini dell’Isis.

Iyadh, latitante dall’autunno del 2012, dopo l’attacco all’ambasciata americana a Tunisi, si troverebbe in Libia dove, in un campo d’addestramento, starebbe preparando delle unità con le quali attaccare in Tunisia e Algeria, con l’obiettivo di creare, nella regione, un califfato a somiglianza di quello perseguito dall’Isis.(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -