India: resiste a tentativo di stupro, 17enne bruciata viva

fuoco4 ottobre – Una ragazza indiana di 17 anni è morta, nello Stato nord-orientale di Bihar, dopo che un uomo le ha dato fuoco perché lei aveva resistito al suo tentativo di stupro. Lo riferisce il quotidiano The Times of India. L’uomo, sposato, si è introdotto nella casa della ragazza verso la mezzanotte, aggredendola nel sonno. Di fronte alla tenace resistenza della giovane al tentativo di stupro, l’ha cosparsa di carburante appiccando poi il fuoco.

Nella sua pagina online, il giornale ha riferito che l’omicidio è avvenuto nel villaggio di Sunali, nel distretto di Katihar, dove la ragazza viveva con il fratello, dopo che i due erano rimasti orfani. Trasportata in ospedale con ustioni sul 90% del corpo, la giovane è morta alcune ore dopo il ricovero. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -