Lampedusa, contestato il tedesco Schulz: “avete finanziato i nazisti ucraini”

schulz

 

3 ottobre – Il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz è stato contestato durante il suo intervento al dibattito organizzato a Lampedusa nel giorno dell’anniversario del naufragio in cui morirono 366 immigrati.

Un lampedusano, seduto in fondo alla sala dove è in corso il dibattito, al quale partecipano tra gli altri anche il presidente della Camera Laura Boldrini, e il ministro degli Esteri Federica Mogherini, e ha urlato “nazista” al presidente del Parlamento Europeo. “Avete finanziato i nazisti in Ucraina”, ha urlato piu’ volte il contestatore, al quale Schulz ha risposto ringraziandolo dell’intervento.

Il contestatore ha attaccato l’istituzione europea per le “politiche di chiusura” e il “disinteresse” verso il fenomeno migratorio che interessa la maggiore delle Pelagie.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -