Generale USA conferma: “Bombe atomiche statunitensi sono in Italia”

atomiche

 

3 ottobre  – Rivelazioni che daranno il là a tante, tante polemiche. E come potrebbe essere altrimenti? Il generale John Louis Piotrowski, comandante Usaf nella base di Aviano dal 1972 al 1974 racconta all’interno della sua biografia di 718 pagine: “Ad Aviano ci sono bombe atomiche. Oggi sono negli hangar”.

L’aeroporto di Aviano (in inglese Aviano Air Base o semplicemente Aviano AB) è un’infrastruttura militare italiana utilizzata dall’Usaf, l’aeronautica militare statunitense. Si trova nel comune di Aviano, in Friuli-Venezia Giulia.

Il Gazzettino racconta oggi nei dettagli cosa ha detto e scritto il comandante.

In 60 anni di presenza americana in Pedemontana (a suon di cacciabombardieri in rischieramento dapprima temporaneo e, dal 1994, permanente) i dubbi sulla presenza di bombe atomiche non hanno mai avuto una risposta ufficiale da parte di un militare statunitense.

Questo fino a ieri, poiché adesso c’è un responso autorevole. Nel suo fresco libro «La Guerra Segreta e altri conflitti», John Louis Piotrowski (comandante Usaf ad Aviano dal 1972 al 1974) conferma la presenza delle bombe nucleari, pronte al reale impiego 24 ore su 24. Il libro (718 pagine) contiene la dettagliata biografia professionale dell’80enne generale in pensione, che riferisce i particolari operativi dei reparti nei quali ha prestato servizio, oltre a citare molti episodi curiosi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -