Auto, la Ue minaccia la Germania sul gas dei condizionatori

Angela Merkel29 sett – La Commissione europea ha chiesto oggi formalmente alla Germania di adottare i provvedimenti necessari ad applicare la direttiva Ue sulle apparecchiature mobili di condizionamento d’aria (direttiva Mac). La direttiva prevede un divieto graduale dell’utilizzo dei gas fluorurati ad effetto serra nei sistemi di condizionamento dell’aria degli autoveicoli. Se Berlino non risponderà entro due mesi potrebbe essere deferita alla Corte di Giustizia.

“La Germania ha violato la normativa perché ha consentito ad un fabbricante tedesco (Daimler, ndr) di immettere sul mercato dell’Unione, tra gennaio e giugno 2013, veicoli non conformi alla direttiva e decidendo di non istituire misure correttive nei confronti di tale fabbricante”, si legge nella nota della Commissione. Inoltre, nel maggio 2013, le autorità di omologazione tedesche hanno accolto la richiesta di Daimler di sospendere l’utilizzo delle omologazioni attuali per i veicoli in questione e di prorogare invece le omologazioni del vecchio tipo per gli stessi veicoli. La Commissione ritiene che le autorità tedesche, concedendo le proroghe, abbiano eluso l’applicazione della direttiva Mac. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -