Emilia, autovelox irregolari: indagati dirigenti e funzionari di polizia

AUTOVELOX

 

26 SETTEMBRE  – Cinque tra dirigenti e funzionari della polizia municipale del Comprensorio Terre d’Acqua, che opera in diversi comuni del Bolognese, sono indagati per falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici e abuso d’ufficio nell’inchiesta “Fast and Furious” su autovelox irregolari, condotta dalla GdF. Agli indagati sono stati notificati avvisi di garanzia.

A luglio, nell’ambito dell’indagine, le Fiamme Gialle avevano sequestrato al Comando del corpo intercomunale vari documenti riguardanti 12 autovelox installati nei comuni di Anzola Emilia, Calderara di Reno, San Giovanni in Persiceto, Crevalcore, Sala Bolognese e Sant’Agata Bolognese. Sotto la lente dei finanzieri erano finiti anche 15mila verbali emessi tra il 2006 e il 2012 per superamento dei limiti di velocità.

Nelle ultime ore, su disposizione della Procura bolognese, i finanzieri hanno eseguito perquisizioni nelle residenze di cinque tra funzionari e dirigenti della municipale del Comprensorio Terre d’Acqua.

Le attività dei militari – spiega una nota della guardia di finanza – costituiscono la prosecuzione delle indagini, tuttora in corso, che riguardano alcuni atti di proroga per l’appalto del ciclo della cartolarizzazione dei verbali affidato, dal 2006 al 2012, ad una società privata in virtù di affidi “temporanei” di sei mesi in sei mesi, in violazione delle norme che fissano criteri temporalmente inderogabili sugli appalti.

L’attenzione si era già soffermata a luglio sull’impiego da parte della Municipale di apparecchiature elettroniche (autovelox 104 c2) e di un sistema automatico di stampa (videosystem) il cui utilizzo combinato non è omologato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. TGCOM24



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -