Calderoli: fermare subito la demenziale operazione Mare Nostrum

sbarchi2

26 set 2014 – “Altro che sbarcare sulle nostre coste per poi proseguire verso paesi diversi: i 300 clandestini che oggi si sono rifiutati di scendere a Cipro dicendo che volevano venire nel belpaese sono la dimostrazione che Mare Nostrum, e il trattamento che il governo Renzi gli riserva a spese queste si’ nostre, sono un invito a trasferirsi in quello che per loro e’ il paese dei balocchi!

Fermare subito questa demenziale operazione e’ la prima cosa da fare, per arginare l’invasione“. Cosi’ il leghista Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato, commenta la notizia dei trecento immigrati che si sono rifiutati di sbarcare a Cipro



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -