Inchiesta morti per amianto: indagati De Benedetti, Passera e Colaninno

De-Benedetti

 

25 set. – La procura di Ivrea ha chiuso le indagini sui morti a causa dell’amianto negli stabilimenti Olivetti del Canavese. Sono 39 gli ex dirigenti indagati per omicidio colposo, tra i quali figurano anche Carlo e Franco De Benedetti, Rodolfo De Benedetti e Corrado Passera.

A Roberto Colaninno e’ invece contestato il reato di lesioni colpose. Le morti accertate di ex dipendenti che hanno lavorato negli stabilimenti nell’arco di tre decenni per mesotelioma pleurico sono 13.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -