Immigrati, 2 kg di droga sequestrati in una villetta del centro d’accoglienza

mineo01

 

20 settembre  – Spaccio al Cara di Mineo, sequestati 2kg di marijuana in una villetta del centro d’accoglienza
Nella tarda mattinata di ieri gli agenti della squadra mobile hanno tratto in arresto una coppia di nigeriani ed un cittadino del gambia ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

Nel corso di una perquisizione effettuata da personale della Sezione “Criminalità Straniera e Prostituzione” all’interno di una palazzina del C.A.R.A. di Mineo (400 villette, con giardino davanti e dietro e parabole sui tetti), sono stati rinvenuti in uno zainetto 24 involucri di cellophane contenenti marjiuana per un peso complessivo di Kg.2.

Immigrati, Salvini: “Al Cara di Mineo aria condizionata e palme in giardino”

Dopo le formalità di rito i due uomini sono stati associati presso la casa circondariale di Caltagirone, mentre la donna è stata associata presso la casa circondariale di Catania “Piazza Lanza”, a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di turno presso il Tribunale di Caltagirone.“

cataniatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -