La Mogherini da’ ordini a Putin: rispetti gli impegni e ritiri truppe dall’Ucraina

russia

 

19 settembre – Avanzare una “pressante richiesta” a Vladimir Putin a “dare seguito in modo immediato e concreto agli impegni assunti a Minsk” e “ritirare i militari russi presenti nell’est dell’Ucraina” . E’ il consiglio che il ministro degli Esteri Federica Mogherini rivolge al cancelliere austriaco Werner Faymann, incontrato stamani alla Farnesina, che nelle prossime ore avrà un colloquio telefonico con il presidente russo.

Parlando nella conferenza stampa congiunta al termine dell’incontro, Mogherini ha affermato che dalla firma degli accordi di Minsk tra Putin e il presidente ucraino Poroshenko sono stati fatti “alcuni passi positivi”, ma la situazione nell’est dell’Ucraina “nel complesso rimane fragile”.

Il cancelliere Faymann ha quindi ribadito la necessità di trovare una “soluzione politica” alla crisi. Le sanzioni contro la Russia, ha sottolineato, sono “misure politiche” e rappresentano la “tessera di un grande mosaico” nel quale è “molto più importante il dialogo politico”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -