Indebito impiego di fondi pubblici, sequestrata pista ciclabile

bici19 set. – I Carabinieri della stazione di Cinquefrondi hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Palmi, su richiesta della Procura della Repubblica di Palmi, ddi un’area del Comune di Anoia (RC) dove, in localita’ Morogallico, e’ in corso la realizzazione di una pista ciclabile.

Le indagini, coordinate dal Sostituto Procuratore Enzo Bucarelli, sono state dirette a riscontrare l’eventuale indebito impiego di fondi pubblici per la realizzazione dell’infrastruttura. In particolare, gli accertamenti svolti dai Carabinieri, eseguiti attraverso l’acquisizione e l’analisi di numerosi documenti, nonche’ mediante ripetuti sopralluoghi sulle aree interessate, avrebbero permesso di evidenziare che l’opera era priva di alcuni requisiti funzionali – primo tra tutti, l’essere una pista ciclabile intercomunale – necessari per l’erogazione dei fondi regionali concessi per la sua realizzazione. Sono tuttora in corso accertamenti anche sui contenuti tecnici e le modalita’ esecutive con cui il progetto e’ stato avviato alla realizzazione, anche in relazione ai costi dei vari interventi complessivamente previsti. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -