Francia: adottato progetto di legge anti-terrorismo. No degli ecologisti

verdi-francia18 settembre – Il Parlamento francese ha adottato oggi il progetto di legge anti-jihad, che punta a bloccare il flusso di cittadini che partono per arruolarsi in Siria, e a tenerli sotto controllo al loro eventuale rientro in Francia, per evitare che commettano atti terroristici.

Il testo presentato dal ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve, la cui lettura all’Assemblea nazionale è cominciata lunedì scorso con una procedura accelerata (una lettura per camera), prevede tra l’altro l’introduzione di un nuovo reato di “impresa terrorista individuale” e il “divieto amministrativo” di lasciare il Paese per sei mesi (rinnovabili), con la confisca di carta d’identita’ e passaporto.

Il testo prevede inoltre di bloccare i siti web che fanno apologia del terrorismo, se il responsabile non ritira le pagine “incriminate” in 24 ore. Il progetto di legge è stato sostenuto dall’insieme dei gruppi politici, ad eccezione degli ecologisti che si sono astenuti.(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -